Sondrio Street Climbing

Sondrio Street Climbing è una manifestazione di arrampicata urbana organizzata dal Gruppo Giovani del CAI Valtellinese, che nel 2016 è giunta alla sua Sesta Edizione. Sarebbe riduttivo definirla solo come una gara rinomata nell’ambiente dell’arrampicata che attira a Sondrio centinaia di atleti, si tratta infatti di un evento che ogni anno riempie le vie del centro di entusiasti spettatori pronti ad assistere alle gesta atletiche dei partecipanti in una sorta di grande festa cittadina. Giovani e meno giovani, esperti, neofiti e curiosi, tutti sono coinvolti da questo sport che per l’occasione si fa spettacolo.

Il programma dell’evento è ormai assodato: gli atleti hanno 5 ore e mezza per cercare di risolvere il maggior numero di blocchi sparsi per il centro città. Da tradizione le finali si disputano la sera con i migliori atleti a contendersi il titolo di vincitore prima con una sfida in velocità su due colonne parallele e poi scalando la parete ovest della torre civica sondriese.

CroppedImage720439-IMG0926.jpg

Alla gara segue il SondrioStreetFest. Solitamente la serata prevede un concerto di band locali e stand che vendono cibi tradizionali come lo sciatt, polenta, salsicce, colombe, birre e vini di produzione locale.

Il bouldering, nome specifico dello sport che consiste nell’arrampicarsi sugli edifici, non è mai stato particolarmente praticato, ma grazie a questo evento ha guadagnato una nuova popolarità facendosi finalmente conoscere dalla popolazione. Questo sport non è l’unico ad aver ottenuto benefici dalla manifestazione, il suo valore è stato riconosciuto più volte anche dal Comune di Sondrio che, oltre a sostenere l’evento e collaborare per la sua riuscita, ha premiato i suoi organizzatori perché Sondrio StreetClimbing “in modo innovativo, ha coniugato l’evento sportivo con la promozione del territorio, esaltandone gli aspetti paesaggistici e culturali, oltre a sottolineare lo stretto legame tra la nostra città e l’ambiente alpino”. Come afferma Simone, uno dei ragazzi organizzatori del festival: “Volevamo sottolineare l’importanza di un dialogo fra la città e l’ambiente montano, troppo spesso sordi l’uno all’altro.”

138381.jpg

Fonti:

Pagina Facebook dell’evento

Notiziario del Club Alpino Italiano

Articolo dal blog Frogs Rafting

Articolo dal giornale La Provincia di Sondrio

Testimonianza su Mountain Blog

Video dell’evento

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...