Diga da record mondiale: Sei pronto a scalare?

Edificata nel 1990, la Diga del Luzzone in Svizzera, detiene attualmente il record mondiale per essere la più alta parete di arrampicata artificiale al mondo.

diga-di-luzzone

Non si parla solo di una parete rocciosa e né di un terreno scosceso, ma viene considerata dagli esperti del settore  l’Everest delle pareti dell’arrampicata.

Questa vasta diga rappresenta la sfida di scalatori provenienti da ogni parte del mondo; oltre 650 appigli e bulloni sono stati installati per permettere l’arrampicata sulla parete concava.

diga_luzzone

La parete nasce inizialmente come diga per il Lago di Luzzone, serbatoio d’acqua per gli abitanti nella valle del Blenio superiore nel Ticino. La Diga, dalla particolare forma ricurva, è stata completata nel 1963 ma solo alla fine degli anni Novanta è diventata una parete da scalare. Il percorso copre una distanza verticale di 165 metri, dalla base della diga fino alla sommità.

diga-di-luzzone-the-highest-artificial-climbing-wall-00

Per accedere a una simile impresa, il coraggioso scalatore dovrà pagare 20 franchi svizzeri per avere la possibilità di accedere al primo tratto della scalata.

La parete prevede cinque differenti piazzole di sosta con diversi livelli di difficoltà di salita. Durante la scalata gli arrampicatori potranno godere di un pubblico e di un tifo in cima, in quanto la diga è facilmente accessibile in auto nella parte superiore. 100 franchi svizzeri in totale per raggiungere la vetta: Sei pronto a scalare?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...